Altri Filtri
Piazza Armerina. Villa del Casale e la Sicilia tra tardoantico e medioevo.

Piazza Armerina. Villa del Casale e la Sicilia tra tardoantico e medioevo.

  • Collana: Studia Archaeologica, 175
  • Formato: 17 x 24 cm
  • Rilegatura: Rilegato con sovraccoperta
  • Pagine: 290, 160 Ill. B/N
  • Anno edizione: 2010
Condividi su:

Con gli studi raccolti nel presente volume, i risultati degli scavi sull'insediamento medievale presso la Villa del Casale di Piazza Armerina vengono inquadrati nell'ambito più vasto del Medioevo siciliano.
Vengono affrontati temi architettonici connessi sia alle strutture abitative dei casali, sia ai castelli del periodo arabo-normanno (tra cui Calatubo); inoltre viene approfondita la tematica dell'urbanistica islamica attraverso lo studio dei resti della fase araba di Enna.
Tuttavia l'elemento conducente dei contributi qui editi è la ceramica prodotta dal periodo altomedievale fino al pieno Medioevo in Sicilia, sia di scavo (Rocca Amorella, S.Agata al Carcere, Merì, S. Fratello, S. Marco dAlunzio, Piazza Armerina) che da ricognizione (Entella), dalla quale si traggono importanti informazioni sulla circolazione delle merci e sui centri produttori.
Infine, viene posta particolare attenzione a recenti ritrovamenti nella Villa del Casale di ampolle vitree, che trovano importanti confronti tra i materiali di un naufragio bizantino nel Mar Nero, e ai reperti monetali, tra i quali vengono presentati esemplari inediti di gettoni vitrei di X secolo.

From the Contents:
Introduzione; Villa del Casale di Piazza Armerina: 2004-2008. Tra ricerche, archeologia e restauro, P. Pensabene Perez; Il Casale di Fundrò, E. Gallocchio, L.P.M. Martino, D. Patti; Produzione ceramica nell'insediamento medievale presso la Villa del Casale di Piazza Armerina, R. Alaimo, E. Gasparini, G. Maggiore, P. Pensabene Perez; Indagini archeopalinologiche a Piazza Armerina (insediamento medievale e villa romana del Casale), M.C. Montecchi, C.A. Accorsi; I rinvenimenti numismatici dallo scavo dell'abitato medievale, A. Palma; I resti carpologici dell'insediamento medievale sulla villa del Casale, F. Terranova, P. Pensabene Perez; Materiali vitrei di un contesto medievale dalla Villa del Casale di Piazza Armerina, A. Ottati, reperti archeologici di epoca medievale conservati presso la Biblioteca Comunale Alceste e Remigio Roccella di Piazza Armerina, P. Barresi; L'insediamento arabo-normanno presso la Villa del Casale: dati preliminari sulla ceramica invetriata degli ambienti VI e VII, D. Patti; Indicatori archeologici per l'alto medioevo nella Sicilia orientale, L. Arcifa; Insediamenti medievali sulla costa settentrionale della Sicilia, C. Bonanno; Frammenti di medioevo siciliano: Entella e il suo territorio dall'alto Medioevo a Federico II, A. Corretti, C. Michelini, M.A. Vaggioli; La ceramica siciliana di età islamica tra interpretazione etnica e socio-economica, A. Molinari (con una appendice di D. Cassai); Enna, l'impianto urbanistico islamico (IX- XI secolo): dati preliminari, G. Maggiore; Architetture fortificate siciliane dell'XI-XII secolo: gli impianti a recinto e i loro sistemi difensivi, R. Di Liberto.

Forse ti potrebbe interessare anche

Iscriviti alla Newsletter

Per essere informato regolarmente sulle nostre novità.